Vendi e Compra SOLO FIRME ORIGINALI!

COME DOVREBBE ESSERE LA TUA PRIMA LOUIS VUITTON?

https_hypebeast.comwp-contentblogs.dir6files201806louis-vuitton-new-wave-bags-2018-green-pink-black-red-white-0 (1)

Arriva un momento nella vita di molte amanti delle borse, in cui il desiderio di acquistare una Louis Vuitton da sogno diventa realtà. La grande varietà in catalogo non è sempre un valida risposta per chi per la prima volta si affaccia a questo mondo.
Come spesso accade, la domanda sorge spontanea: ma quale modello tra i tanti, sarà il più adatto a me? Se è vero che spesso le abbiamo viste e riviste indossate, è altrettanto vero che ci è capitato di notare che non sempre il modello o la modella rendessero giustizia alla situazione; ed è quello il momento in cui molte (ma non tutte), capiscono che una borsa non vale l’altra. Il concetto si rafforza proprio quanto la borsa è una Louis Vuitton.

Louis-Vuitton-Bags-Spring-2017-25

Con questo articolo voglio porvi i giusti quesiti che vi condurranno dritti alla Louis Vuitton dei sogni, perché spesso ci sfuggono le analisi di base, quelle che ci permettono di ottenere realmente ciò che desideriamo, vincendo ogni sorta di emotività compulsiva. Lo scopo o la destinazione dei nostri accessori è semplicemente l’inizio. Ad esempio è fondamentale chiedersi se: La voglio acquistare per uso quotidiano o Lavoro? Sono una persona che porta l’indispensabile o un appartamento intero nella mia borsa? Voglio qualcosa di commerciale o per occasioni speciali? Stile crossbody? In queste domande troverete senza volere altre informazioni importanti come la dimensione, il confort e l’utilizzo. Un ottimo punto di partenza.

louis-vuitton-neverfull

Tre elementi chiave che dovranno essere accompagnati da una scelta ben chiara sono : il genere, lo stile, la tonalità. Vuoi una borsa classica e ben conosciuta, o una borsa unica ma fuori mercato? Comprendere il segmento ti permetterà di individuare se i tuoi gusti sono uniformati alla massa, o magari, se la tua voce preferisce cantare fuori dal coro. Quando parliamo di Louis Vuitton non possiamo che mettere sul piatto della bilancia la questione tinte e stagionalità: Monogram, Damier o combinated? La scelta spesso ricade sulla notorietà, quando andrebbero analizzati dei fattori importanti come il tipo di materiale, i suoi livelli di usura nel tempo, i suoi limiti e i suoi pregi. Ad esempio il Monogram e il Damier sono realizzati in cotone egiziano, serigrafati e rivestiti in vinile, ma tra i due, la seconda è più duratura.

97407_streetstylelouisvuittonsiopaellaclosetclearout

In ultimo e non per livello di importanza, troviamo è la stagione. Ogni stagione ha i suoi tessuti, le sue fantasie e tonalità. Non dimenticare che esistono anche borse 4 season.
Dopo aver catalogato, sviscerato e ripetuto l’operazione, più e più volte, tira le tue conclusioni senza dimenticare al budget. Quest’ultima valutazione va ponderata più delle altre. Acquistare una borsa di lusso è un operazione da non sottovalutare mai, che tu sia ricca, povera o grande risparmiatrice non è importante.
Se hai un dubbio, un timore, ma soprattutto se il tuo budget è inferiore rispetto alla tua scelta, non dimenticare che esistono sempre negozio come il Rosita’s Second Hand, dove potrai valutare, una soluzione che rende felice il suo cuore e il tuo conto in banca; e se in passato hai fatto una scelta che non ti ha reso felice, o che magari ha già reso felice abbastanza, posti come il Rosita’s Second Hand, sono il luogo ideale per vendere e capitalizzare il nostro prodotto. Niente male no?

Share this post
  , , , , , , , , , , , ,